Jai-Alai

Jai-Alai è una delle tre opere che compongono la trilogia del 2018 “Napoliland, progetto urbano", trilogia del 2018. Jai-Alai è una tavola quadrata rivestita con malta di gesso, sulla quale è inciso un angolo dello sferisterio dove si giocava alla pelota. Il colore bianco è dato dalla purezza del gesso, mentre il nero è ottenuto dall'uso di argilla nera. La scritta "Jai-Alai" è realizzata con argilla rossa, mentre la sfera è un legno a tutto tondo rivestito in oro 22 carati. La cornice è realizzata in ferro con tracce di ossido e oro. L'opera è elegante, con linee pulite ed incise.
Materiali: oro a foglia 22 carati doppio spessore 1° qualità, gesso, argilla, grafite, legno, ferro.
Tecnica: mista.
Dimensioni: H 91,5cm, L 91,5cm, con cornice in ferro ossidato e dorato. Anno 2018.
Storia: Lo sferisterio partenopeo progettato nel 1940 dall'ingeniere Franco Tortorelli fu ultimato nel 1950, sede di incontri di pelota basca, tamburello e ping pong. Negli anni 80 prima il terremoto poi una serie di attentati criminali ne determinarono la chiusura definitiva nel 1986. 
1 solo articolo rimasto